Odoo

Odoo Experience 2017

Come di consueto i giorni della Odoo Experience sono dedicati prevalentemente alla presentazione della nuova versione di Odoo ed il conseguente rilascio ufficiale, in questo caso della versione 11.

Odoo segue la logica di versioning secondo la quale le versioni dispari presentano e introducono delle nuove funzionalità mentre le versioni pari sono la stabilizzazione di queste migliorie.

Keynote and introduction to Odoo 11

Le novità introdotte sono parecchie, principalmente:

  • L’interfaccia utente ripulita e semplificata
  • La piena compatibilità con i dispositivi mobile e l’introduzione di nuove app per iOs e Android
  • La maggior attenzione all’utilizzo nelle società di servizi con viste ottimizzate per: Gestione progetti, opportunità e customer service
  • Miglior sistema di rewarding per incrementare la produttività utente
  • Introduzione delle attività schedulate e automazione pressoché completa delle campagne di marketing
  • La nuova impostazione degli strumenti di sviluppo(Odoo Studio) presenti solo nella versione Enterprise, che promettono di migrare alle versioni successive con maggior facilità tramite l’import/export dei metadati.
  • Un miglioramento delle performance fino a 3 volte quelle attuali
  • La piena compatibilità di Python 3
  • Introduzione della piattaforma odoo.sh, basata su docker, per il test e il deployment in produzione della versione Enterprise

Progetti e modulo business requirements

Il modulo per la gestione progetti è stato notevolmente implementato, nella versione Enterprise, per avere in una sola schermata, tramite la funzione project overview, una vista d’insieme sulla previsione, l’analisi dei costi fatturati e l’allocazione risorse.

Dalla project overview è possibile vedere nella parte superiore il riepilogo globale della pianificazione del progetto e il dettaglio dei costi fatturabili e non:

project_overview.png

Mentre nella parte centrale si vede il dettaglio grafico del tempo allocato per risorsa e nella parte inferiore la previsione mensile basata sulle attività rendicontate e previste.

project_overview2.png

Interessante anche il modulo Oca (quindi disponibile gratuitamente alla community odoo) per la gestione dei processi con le business requirements del cliente.

Il modulo crea fondamentalmente un nuovo elemento che si affianca alla gestione opportunità per dettagliare le richieste cliente tramite:

  • customer story (richiesta del cliente)
  • scenario di soluzione ipotizzato
  • gap delle parti mancanti allo scenario per realizzare la soluzione
  • deliverables dettagliati da fornire al cliente
  • risorse necessarie.

ir_attachment_83082.png

Odoo Scrummer

La presentazione del modulo Odoo Scrummer di Moodular è basata sull’integrazione del metodo Agile Scrum nella gestione progetti e attività già presenti in Odoo.

project_view_scrummer_integration_0.png

Il modulo permette di gestire in maniera semplice e dettagliata I backlog delle attività e gli sprint per team di risorse.

Dashboard

Dettaglio backlog e sprint

project_view_scrummer_integration_2.png

https://modoolar.com/

CRM e Opportunità

La novità nella parte puramente CRM sono principalmente nella nuova vista Kanban, con la barra di dettaglio dello stato in intestazione (che permette di filtrare al volo le attività per oggi, in ritardo o future) e nell’introduzione della attività schedulate.

Le attività schedulate permettono di gestire, in maniera simile a quello che fino ad ora era lo storico delle comunicazioni a cui siamo abituati, la programmazione di attività future sull’oggetto (es.: opportunità, offerta, attività) come mail da inviare o chiamate da effettuare.

new_crm_view.png

Customer service

La versione completamente nuova della gestione del customer service prevede la definizione di più canali di generazione ticket (Web form, Live Chat, Mail alias, Web portal), ma soprattutto nel caso dell’apertura ticket tramite portale web o form, permette di indirizzare la richiesta direttamente al reparto specifico.

Il processo di base è stato semplificato e viene data molta importanza alla documentazione dell’incident, in modo da creare una knowledge base a disposizione del reparto stesso ma anche del cliente tramite portale.

Oltre ad essere integrato, come ora, nel CRM, sono state migliorate le funzionalità di integrazione VoIP e la gestione nativa degli SLA.

E’ gestita anche la possibilità di rating da parte del cliente del servizio di supporto ricevuto e migliorata l’automazione mail con la possibilità di configurare direttamente il sistema di risposte standard preimpostate.

La nuova dashboard di gestione ticket:

In base al tipo di contratto stipulato con il cliente è inoltre possible configurare le attività non incluse nel servizio per essere fattturate direttamente.

Integrazione con Sharepoint

Interessante anche il modulo sviluppato da Techloyce per l’integrazione di Odoo con Sharepoint.

Permette di gestire multipli account di share point e l’accesso bidirezionale ai documenti.

Funzioni principali:

  • Gestione sicura dei documenti
  • Upload documenti di ODOO su SharePoint
  • Download di documenti da SharePoint a ODOO
  • Gestione della struttura di directory per più clienti che utilizzano ODOO
  • Gestire l’account di SharePoint separato per ogni utente
  • Supporto per la versione Enterprise e Community ODOO
  • Supporto per i multipli siti SharePoint
  • Supporto per la libreria dei documenti personalizzati

https://www.odoo.com/apps/modules/10.0/sharepoint_odoo_connector/settings.png

E’ possible impostare le credenziali di SharePoint per ogni utente direttamente dale impostazioni Odoo e verificarne le credenziali.

Nella demo è stata mostrata l’integrazione dei documenti ODOO con SharePoint a livello di cliente ma è possible gestire I documenti Sharepoint per ogni oggetto Odoo con allegati multipli.

https://www.odoo.com/apps/modules/10.0/sharepoint_odoo_connector/save_file.png

https://www.odoo.com/apps/modules/10.0/sharepoint_odoo_connector/sharepointdocs.png

Home

Plugins/Apps

Molta attenzione è sempre riservata alle business app/moduli integrative sviluppati da Odoo Sa oppure dai partner, infatti la maggior parte dei talks altro non erano che presentazioni di moduli customizzati dai partner per aggiungere a Odoo funzionalità specifiche.

Odoo Sa nelle prossime versioni migliorerà a tal proposito il funzionamento dello store e aggiungerà la possibilità di fare acquisti in-app direttamente da Odoo, gestendo il processo di vendita e il pagamento del corrispettivo al partner che ha sviluppato il modulo.

Alcune verticalizzazioni specifiche, di fatto fanno sembrare Odoo un software specifico per il target di utilizzo.

In particolare è stata interessante la presentazione della società canadese Open Source Integrators (opensourceintegrators.com) che fornisce il software nel settore Utilities & Energy per la gestione degli asset, il monitoraggio dei consumi (integrato con SCADA e software GIS) e la fatturazione ricorrente agli utenti.

http://www.opensourceintegrators.com/

 

odoo.png

Comment here