AltroBlogEntertainmentFunGadgetsLifestyleTech notesTechnologyTravel

Considerazioni su problemi Engwe EP2 Pro 750W

problemi Engwe EP2 Pro 750W

Engwe EP2 Pro 750W

Per me è la prima esperienza con una e-bike: abito in un posto dove ci sono esclusivamente salite e discese e mi sembrava un’ottima soluzione.

Il rapporto qualità prezzo è eccezionale e mi sono da subito divertito e percorso i primi 80Km agevolmente.
Ci sono diversi ‘però’ da prendere in considerazione.
Ho affrontato alcune salite un bel pò impegnative e la bici non ce la fa.Questo non è un problema: parlo di salite da fare con l’auto in prima dove anche la stessa spesso si trova in difficoltà.
Però la maggior parte sono salite con un leggera pendenza e io il più delle volte pedalo a media assistenza senza affidarmi esclusivamente al motore elettrico.
Dopo che ho ‘provato’ (ma giusto per capire i limiti del mezzo) alcune salite più impegnative la bici è andata in errore bruciando alcuni condensatori della centralina.

Errore 30 centralina engwe

Ci sono diversi video entusiasti in rete che hanno molte visualizzazioni però in realtà ci sono parecchi problemi che vanno evidenziati.

E’ un problema noto, ci sono un sacco di video a riguardo su youtube, questi sono super interessanti e fanno capire bene il problema:

https://www.youtube.com/watch?v=gJpXTve1U8s
https://www.youtube.com/watch?v=Ya927Yg1Vr8

A fronte di sforzi eccessivi da quanto ho capito l’elettricità ritorna alla centralina e la brucia.
Da qui il codice di errore 30 che spegne il motore e fa impazzire il display.

Attenzione se comprate direttamente dal produttore: farà di tutto per spedirvi un pezzo di ricambio, magari anche valido e risolutivo (ma anche qui attenzione perchè vi possono mandare una centralina non perfettamente compatibile), ma non vi sostituirà mai la bici che avete già pagato e parzialmente assemblato con le vostre mani.
Si tratta di una city bike e non di una mountain bike come dichiarato e probabilmente usandola fuori da quel contesto (pianura pura) avrete problemi.

Nel mio caso la bici ha funzionato per un pò anche continuando a dare errori sul display e spesso interrompendo il controllo motore.
Però dopo una settimana ha dato errore 21 spegnendosi totalmente e portandomi ad avere una bici inutilizzabile, che per quanto ‘economica’ (parliamo comunque sempre di quasi 1000 €) ha creato una situazione oggettivamente inaccettabile.

L’assistenza cinese risponde e si capisce che problemi simili ne hanno avuti parecchi.
Tendono a mandare una centralina di ricambio (io sto aspettando la mia e spero sia davvero risolutiva) ma di certo non riprendono indietro la bici come ci si aspetterebbe da un fornitore serio.

I componenti sono di qualità: dal telaio alla batteria e relativo BMS però evidentemente c’è un problema di progettazione che non è stato del tutto risolto.

Sembra stiano provando a risolverlo ma il fatto è che a me pare provino a spedire le bici nella speranza che l’utente la utilizzi prevalentemente in piano e il problema non emerga.

Quindi bella, divertente e una bomba di potenza ma pensateci bene prima di comprarla o nel dubbio compratela da Amazon che ha una policy di servizio al cliente decisamente migliore!

AGGIORNAMENTO E IMPOSTAZIONI CENTRALINA ENGWE EP2 PRO 750W AGGIORNATA:

Ho ricevuto la centralina di ricambio e l’ho sostituita senza troppi problemi (avevo fatto una fota dei cablaggi prima di scollegarla).

La bici è ripartita perfettamente e ci ho percorso 50 Km tra salite e discese senza problemi.

Alcuni accorgimenti importanti sulle impostazioni raccolti tramite pareri e consigli in rete e da centri di riparazione con esperienza sul modello.

Di default la centralina arriva con un’erogazione di corrente massima di circa 18 Ampère: è importante impostare questo valore (Cur accessibile premendo il tasto + e – per 2 secondi e poi ancora + e – per 2 secondi) a 16 o 16,5.

Alcuni cosigliano di impostare il diametro ruota a 21 o 22  e soprattutto di non usare l’accelleratore in salita ma solo in partenza da fermi.

Io ho impostato anche il limite di velocità a 30Km/h massimo.

Dal primo giro devo dire che il funzionamento è stato eccezionale e anche l’autonomia della batteria è stata oltre le aspettative nonostante le numerose salite e discese.

Vedremo come va! A presto!

NB.: Alla data in cui scrivo pare che la centralina più aggiornata sia quella con il codice X055-AB001A

ALTRO AGGIORNAMENTO

Dopo 100 Km circa è risuccesso: questa volta ho provato ad effettuare una salita un pò più impegnativa impostando l’assistenza a massimo 4.Ha retto bene fino a un certo punto ma lo sforzo prolungato ha comunque fatto saltare ancora la centralina.Ne avevo ordinata una di scorta su ebay proprio per fare il test e ora ENGWE me ne sta mandando un’altra.Niente da fare: questa bici è ottima per la città e piccole salite in collina ma oltre non ce la fa.

Il problema è che non da segnali o va in protezione: semplicemente esplodono i condensatori.Ho avuto la conferma da ENGWE che questa è l’ultima versione della centralina.Per loro è normale che non supporti sforzi eccessivi e per segnalarlo si bruci!

Centraline ENGWE 750 EP2 PRO Errore 21 Errore 30 Bruciate

 

 

A riguardo ho fatto anche un breve video:

Ripeto: la bici è eccezionale e divertente con una grande autonomia ma non pensate di poterla usare come mountain bike!

Comment here